THE fan blog
Contact: irina.stanescu@ymail.com
round minus
round plus

"Italiani tremendi ma torno alla Scala", interview in Corriere della Sera

Corriere della Sera. Photo @Opera Chic

She's going back, but there are some issues regarding the way the Italians appreciate the artists. Everything expressed so straightforward in the interview in Corriere della Sera. Liked!

[...]
Dunque, come viene percepito il nostro paese?
Sempre più colleghi mi dicono: "Ah no, in Italia non metto piede". Siete il lupo nel bosco, pronto a mangiarci; venite associati a un'idea di negatività per i comportamenti sia dei teatri che del pubblico. Sai cosa ci diciamo per scherzo? Guarda che ti mando a cantare in Italia. Nel resto del mondo non esistono i buh.

Dissentire da uno spettacolo che non piace è un diritto: vuole dire che all'estero non si fischia?
Sì ma di rado, non in quella maniera selvaggia, creando danni psicologici enormi negli artisti. Certi fischi per noi sono come lo stalking. L'Italia è rimasta indietro anche in questo. Ci sentiamo come tori nell'arena: però in Spagna la corrida ha sempre meno importanza. Il pubblico va a teatro e spende soldi per me, e io voglio dare tutto per conquistarlo.
[...]

The rest of the interview, online (in Italian). Opera Chic translated some of it, the most interesting parts, including those above. And ends the post "A++++"


Speaking of La Boheme@La Scala, the tickets go on sale on July 26. 

.

0 Post a comment: